Su di me

“Con la storia della mia vita non usciamo neanche da Chicago, mica mi è successo niente finora!” (Harry ti presento Sally)

Ecco, così è esattamente come vedo la mia vita. Come la vedevo a 15, a 25, a 35 anni… e con tutta probabilità come la vedrò a 45, a 55, a 65 e così via… Perchè sono curiosa di sapere cosa c’è dopo il prossimo angolo e quale angolo svolterò la volta successiva.

Quindi su di me che posso dire? Ho scritto un film, E’ un Cerchio Imperfetto, ho realizzato un documentario, Musical Postcard from Boise (strana scelta di città, vero? ma io sono così, il noto non m’interessa…), ho realizzato video, mi sono occupata di blog, di montaggio…

Ma l’amore, quello vero, la passione che mi fa battere il cuore resta la scrittura. E così, dopo la post-produzione del film, dopo “averlo lasciato andare” (perchè le opere, tutte le opere, sono come dei figli: una volta diventati completi per se stessi devi schiccare loro un ultimo, immenso bacio, e augurare loro tutto il bene possibile mentre osservi le loro spalle che si allontanano sempre più) sono pronta per una nuova avventura. Un viaggio in solitaria questa volta: un libro. Da scrivere mentre il rumore del mare mi culla da lontano.

Che ho detto di me?

Beh… non vi aspetterete mica sia così semplice: imparate a leggere tra le righe 😉